DIPLOMI ALLA MEMORIA
PER MASTER G. RUZZA
E M° M. GIOMI, 04/09/2021

DIPLOMI ALLA MEMORIA<BR> PER MASTER G. RUZZA<BR> E M° M. GIOMI, 04/09/2021

Durante l’estate 2021 la FITAE-ITF è stata colpita da due gravi lutti: Master Gilberto Ruzza a soli 62 anni ci ha lasciato dopo aver combattuto strenuamente il grave tumore che lo aveva colpito qualche anno fa; pochi giorni dopo l’Istr. Moreno Giomi, 63 anni, è stato stroncato da un infarto proprio quando iniziava il suo periodo di ferie.

Il Consiglio Direttivo ed il D.T. Nazionale FITAE, certi di rendere onore e merito per il vissuto di entrambi, hanno deciso di promuoverli alla memoria e di emettere i seguenti diplomi:

  • Master GILBERTO RUZZA promosso al grado di VIII dan
  • Istr. MORENO GIOMI promosso al grado di IV dan

Abbiamo ricordato a lungo Master Gilberto Ruzza, uomo umile, impegnato e sincero, presente in FITAE fin dall’inizio, appartenente alla “scuola veneta” del M° Sartor, contribuendo in modo determinante alla vita e allo sviluppo del Taekwon-Do ITF in Italia. Un amico fraterno che mancherà molto della famiglia FITAE.

L’Istr. Moreno Giomi proveniva dalla “scuola toscana” del Master Paolo Giannerini. Aveva iniziato a praticare il Taekwondo nel 2003, in età adulta, con i Maestri Daniele Bernardeschi e Roberto D’Andrea a Piombino. Nel 2005, a più di 50 anni, partecipò al campionato nazionale FITAE a Riccione vincendo la medaglia d’oro nel combattimento a squadre.
Dal grado di cintura rossa in poi ha sempre partecipato a tutti i corsi istruttori organizzati dalla Fitae da cintura rossa in poi ed è stato sempre presente a stage ed eventi regionali e nazionali. Ha inoltre sempre accompagnato e assistitito come coach gli allievi della scuola di Piombino.

Nel 2018 conseguì, dopo il corso, il diploma di allenatore Federkombat. Aveva il III dan e avrebbe dovuto dare a breve l’esame per IV dan ITF, rimandato a causa della pandemia.
Un pilastro del Taekwondo Piombino sempre pronto a collaborare e ad aiutare tutti.
Una brava persona, sempre allegro e sorridente, a cui piaceva allenarsi ed insegnare.

Una persona di quelle di cui in palestra si sentirà la mancanza.

Con la consegna dei diplomi alla memoria durante l’Assemblea dei Soci, a Roma il 4/9/2021, la FITAE si stringe al dolore dei famigliari, degli allievi e dei Maestri che hanno condiviso con il Master Ruzza e il M° Giomi tanta strada, ma sicuramente non abbastanza.

Facebooktwitterlinkedinrssyoutube